Dropshipping: che cos’è e come può far crescere il tuo business

Il dropshipping è il sistema di vendita che viene applicato ad un e-commerce, in grado di svolgere la funzione di intermediazione fra l’attività del fornitore e i clienti stessi. Sono molti i vantaggi legati a questo modello di business, in primis i costi di investimento iniziale bassi e la semplificazione delle operazioni logistiche e di gestione.

Come funziona il dropshipping in Italia

Uno dei principali motivi per cui si sceglie l’opzione del dropshipping da applicare al proprio e-commerce è l’assenza di magazzino. Grazie a questo metodo è infatti possibile vendere online, senza avere le merci stoccate in un magazzino fisico di proprietà. Il venditore non avrà i prodotti materialmente in suo possesso, ma svolgerà da tramite fra il fornitore e il cliente.
Dal lato pratico, una volta ricevuto l’ordine dall’acquirente, colui che gestisce l’e-commerce passa l’ordine al fornitore che si occupa della preparazione della merce e della spedizione.

Il risparmio economico di quest’attività

Non è un caso se sono in molti coloro che decidono di intraprendere questo tipo di attività. Al di là della semplificazione della gestione, si ha anche un notevole risparmio economico su molte voci del bilancio.
Per svolgere un’attività di dropshipping è necessario partire dalle basi analizzando il mercato per studiare quali sono le merci che potrebbero dare un vantaggio maggiore e per scegliere se dedicarsi ad un settore di nicchia o ad uno più commerciale.
Fatto questo occorre acquistare un dominio, costruire il proprio sito e-commerce e dedicarsi ai contatti con i fornitori, direttamente o indirettamente. A questo punto manca solamente un‘efficace campagna di marketing per posizionarsi correttamente sul web.

I vantaggi del dropshipping

Come precedentemente elencato, i vantaggi sono principalmente economici e logistici. In secondo luogo, e non da sottovalutare, lavorare con un negozio online senza magazzino, consente di ampliare e cambiare la propria offerta, senza il rischio di avere giacenza che non si sa in che modo smaltire.
Inoltre, vi è la possibilità di lavorare in qualsiasi luogo, purché si abbia una connessione internet efficiente. Non essendo legati ad un luogo fisico, si può scegliere la propria sede in autonomia e in base alle proprie esigenze.
I vantaggi non riguardano solamente il venditore che fa da tramite, ma anche il fornitore, che in questo modo ampia il suo pubblico, e il cliente, che trova in modo più immediato e semplice il prodotto che cercava.

Quali possono essere le difficoltà

Accanto a tutti questi vantaggi, sono presenti anche alcuni contro della modalità di vendita dropshipping. Lasciando in mano al fornitore le fasi di preparazione della merce e della spedizione, viene a mancare quell’operazione di controllo sulla qualità del prodotto stesso e del servizio offerto.
Qualora un cliente ponesse delle domande specifiche in merito alla merce, è possibile che il venditore non conosca la risposta esatta per non aver testato personalmente il prodotto. In questo caso è opportuno avere un contatto diretto con i fornitori, in grado di fornire tutte le informazioni necessarie.
Avere un dropshipping comporta anche la gestione di problematiche relative ai costi di spedizione e alla gestione di resi e rimborsi.

Per ovviare questi contro, noi di Geppa offriamo un servizio a 360° che comprende la creazione dell’e-commerce con gestione della logistica integrata. Pensiamo noi a tutto, anche la fase pre e post vendita attraverso il nostro servizio di Customer Care.

 

Richiedi ora informazioni al nostro team.

Error: Contact form not found.